Turismo sui colli: cercasi nuovo presidente

Stampa Home
Articolo pubblicato il 14/06/2017 alle ore 09:51.
Turismo sui colli: cercasi nuovo presidente 4
Turismo sui colli: cercasi nuovo presidente 4

A seguito delle dimissioni di Alessandro Novellini, sindaco uscente di Castiglione, avvenute lo scorso gennaio, l'associazione turistica Colline Moreniche del Garda si prepara a eleggere il nuovo presidente.

L'associazione che raccoglie i Comuni e le Pro Loco di Castiglione, Cavriana, Volta Mantovana, Solferino, Monzambano, Ponti sul Mincio, Marmirolo, Medole, Goito, Guidizzolo e Pozzolengo, si occupa di turismo e di sviluppo del territorio oltre a gestire eventi come Mosaico-scienze e Castelli in musica, festival di musica blues itinerante. 

Novellini ha lasciato la presidenza a gennaio, per potersi ricandidare sindacoa Castiglione, ed aveva preso il posto dell'ex sindaco di Solferino Luigi Lonardi che, per molti anni, aveva guidato l'associazione. Ora la lotta per la presidenza è a tre candidati e fra i Comuni membri si sta discutendo e valutano quale possa essere la scelta migliore.

Il candidato che sembrava essere destinato alla presidenza è l'ex sindaco di Solferino Andrea Bianchera, dirigente sanitario al Poma, già membro del Circolo Montealto, convogliato ora nella Pro Loco di Solferino, appassionato di storia e di cultura locale. Tuttavia la strada di Bianchera si presenta in salita perchè, se gode dell'appoggio di Solferino e dei due comuni sono in Unione, e cioè Ponti e Medole, non tutti gli altri comuni sono d'accordo.

Un secondo candidato si affaccia ed è l'ex vice sindaco, e ora in consiglio comunale come maggioranza di Volta, Francesco Federici, dirigente d'azienda. Alla candidatura di Federici, però, si affianca quella dell'assessore al Turismo di Monzambano Davide Raja.

La cosa particolare non sta tanto nella candidatura di Monzambano, comune che storicamente ha sempre visto nell'associazione una possbilità di sviluppo per l'intero territorio, e che ha sempre ambito a guidare, ma nel fatto che Volta e Monzambano siano legati dalle funzioni associate. Nelle prossime settimane, dunque, l'assemblea dei comuni membri si riunirà per eleggere il nuovo presidente, sempre che non arrivi una quarta candidatura.

Tags: castiglione delle stiviere,turismo,presidente,Novellini

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica