“Ascolto-Ascoltiamoci”: consensi anche nell’Alto Mantovano

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/06/2017 alle ore 15:48.
“Ascolto-Ascoltiamoci”: consensi anche nell’Alto Mantovano 4
“Ascolto-Ascoltiamoci”: consensi anche nell’Alto Mantovano 4

Anche nell’alto mantovano stanno riscuotendo molto successo i famosi “Punti di Ascolto”, istituiti dal Comando Provinciale Carabinieri di Mantova su tutto il territorio mantovano.

Continua incessante lo sforzo dei carabinieri, diretti dal Colonello Fabio Federici, sull’attuazione dei periodici incontri con la popolazione locale in merito alle varie problematiche attuali di interesse generale, in particolare sul territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, dove gli uomini del Maggiore Simone Toni.

Sotto i riflettori temi come: l’alimentazione, la frode alimentare e commerciale, la violenza di genere e la prevenzione sulle truffe ai danni delle persone anziane. Nello specifico, nella mattinata del 15 Maggio e nella serata del 24 Maggio 2017 il Comandante della Stazione Carabinieri di Castiglione delle Stiviere, Maresciallo Aiutante Antonio Di Nuzzo, è intervenuto rispettivamente presso la Scuola Media Statale del comprensivo del Comune di Castiglione delle Stiviere, dove unitamente al personale dei Carabinieri del N.A.S. di Cremona, hanno incontrato gli alunni delle classi 2^, mentre presso la Sala Civica del Comune di Solferino, ha incontrato circa 45 cittadini. In tale circostanza, vi è stata la partecipazione oltre del Sindaco del Comune di Solferino Gabriella Felchilcher, anche degli Avvocati Daniela Cellerino e Paola Goldoni, che da circa tre mesi nel Comune di Castiglione delle Stiviere, hanno creato lo “sportello di consulenza legale vittime di violenza”.

Nella serata del 07 Giugno 2017 il Comandante della Stazione Carabinieri di Monzambano, Maresciallo Aiutante Giovanni Vignola, è intervenuto presso la Sala Consigliare del Comune di Ponti Sul Mincio, dove oltre la presenza di circa 35 cittadini, hanno partecipato all’evento anche il Sindaco del Comune di Ponti sul Mincio Giorgio Rebuschi e l’Assessore alla Sicurezza Parolini.

I punti di ascolto, allestiti in luoghi diversi dalle caserme, sono un progetto messo in atto già da alcuni mesi da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Mantova, per avvicinare ulteriormente la popolazione alla figura del Carabiniere e per rendere più agevole il contatto del cittadino con le forze dell’ordine.

Nella circostanza, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Mantova Colonnello Fabio Federici, esprime la sua soddisfazione per l’impegno profuso dai suoi militari e per la concreta partecipazione della cittadinanza.

Tags: ascolto,incontro,alto mantovano,successo, eventi

Territori

  • Due laboratori al Don Milani

    21-10-2017
    Dopo il grande successo ottenuto con la messa in scena delle pièce “Sarto per signora" e “L’albergo del libero scambio”,...
  • Superenalotto: vinti 315mila euro

    21-10-2017
    In una tabaccheria - ricevitoria di Roncoferraro, in provincia di Mantova, con una schedina del Superenalotto si sono vinti 315mila euro.

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica