Denunce e furti. Ecco cosa sta accadendo sui nostri territori

Stampa Home
Articolo pubblicato il 17/06/2017 alle ore 17:29.
Denunce e furti. Ecco cosa sta accadendo sui nostri territori 4
Denunce e furti. Ecco cosa sta accadendo sui nostri territori 4

Un lavoro non-stop quello svolto dai Carabinieri nella giornata di oggi. Occhi puntati, in modo particolare, sulle zone mantovane, oggi oggetto di due differenti denunce, una per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale, e di un furto.

Ad Asola, i militari della Stazione Carabinieri di Piubega, hanno denunciato per il reato di “oltraggio e minaccia a Pubblico Ufficiale”, un 50enne italiano. Il soggetto, a seguito di controlli che lo vedevano il a piedi nel centro cittadino in evidente stato di ebrezza alcolica, è stato invitato dai militari operanti a fornire le proprie generalità. La razione dell’uomo è stata quella di oltraggiarli e minacciarli anche in presenza di alcuni passanti e del personale del 118, intervenuto immediatamente.

Altra sitauzione, invece, a Poggio Rusco, dove i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Gonzaga, hanno denunciato per il reato di “inosservanza dell’ordine del Questore a lasciare il territorio Nazionale”, un 40enne marocchino che non avrebbe ottemperato all’ordine imposto dal Questore di lasciare entro i termini il Paese.

Mistero, invece, a Guidizzolo con la sparizione di una bicicletta da corsa da uomo sul quale indagano ora i militari della locale Stazione Carabinieri. Sono ancora da chiarire le dinamiche, ma alcuni soggetti non ancora identificati si sarebbero introdotti, previa la forzatura della basculante del garage, all’interno, rubando il mezzo. Il danno è coperto da polizza assicurativa.

In tale contesto, il Comando Provinciale Carabinieri di Mantova, al fine di contenere il fenomeno dei reati predatori, raccomanda alla cittadinanza l’opportunità di chiamare il numero di emergenza di Pronto Intervento 112, per segnalare auto /o persone sospette.

Tags: denunce,FURTI,carabinieri,arresti,Asola,alto mantovano

Territori

  • 20enne aggredito al Number One

    27-06-2017
    Un giovane 20enne è stato aggredito all’uscita della discoteca Number One mentre cercava di sedare un acceso diverbo nel quale erano coinvolti...
  • M5S: domande e dubbi sulla Slot Sisal Wincity

    27-06-2017
    Sono tanti i punti interrogativi riguardanti la sala Slot Sisal Wincity che sono stati messi in luce dal Movimento 5 Stelle e che necessitano di una spiegazione.

Cronaca

  • 20enne aggredito al Number One

    27-06-2017
    Un giovane 20enne è stato aggredito all’uscita della discoteca Number One mentre cercava di sedare un acceso diverbo nel quale erano coinvolti...
  • Delusione d’amore: tenta il suicidio

    26-06-2017
    Era rimasto deluso dall’ultima storia andata a finire male. E’ questa la motivazione per il quale un bresciano di 42 anni, ha tentato di suicidarsi...

Cultura

Economia

Sanità

Politica