Pesci? Non se ne vedono più

Stampa Home
Articolo pubblicato il 13/08/2017 alle ore 08:59.
Pesci? Non se ne vedono più 4
Pesci? Non se ne vedono più 4

Sono molti i paesi del basso Chiese che stanno vivendo un vero e proprio problema ecologico: lo stato di degrado delle acque e la scomparsa di pesci. I comuni colpiti sono primariamente Casalmoro, Asola, Acquanegra sul Chiese e Canneto sull’Oglio.

Nelle nostre acque non si vedono più da tempo alcune tipologie di pesci pome savette, vaironi, lucci, tinche.

Lo scrivono in una lettera i pescatori dei Comuni della Bassa Bresciana alla Polizia provinciale Bresciana e alle Guardie ecologiche per cercare di risolvere una situazione che vede l’utilizzo dell’acqua proveniente dal lago d’Iseo per l’agricoltura.

Questo avviene in particolar modo nel periodo estivo, e, in sostanza, nel letto del fiume non ne rimane abbastanza per la riproduzione o quantomento per la sopravvivenza.

Tags: pescatori,degrado delle acque,canneto sull`oglio,acquanegra sul chiese,Asola,casalmoro,basso chiese,Fiume Chiese,pesci scomparsi

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica